color-meaning

Le immagini vincono e convincono sulle reti sociali, secondo uno studio, il 92,6% delle decisioni d’acquisto viene preso attraverso uno stimolo visivo.
Quindi, non sorprende come la componente visiva sia la centro di qualsiasi comunicazione, in modo da favorire l’attenzione del target e catturare l’attenzione del pubblico di riferimento e favorire l’assimilazione del messaggio. Il 65% apprende attraverso le immagini.
La presenza degli elementi visivi sui social network sviene sempre più sfruttata nelle comunicazioni aziendali.
Qualche dato: su Facebook le foto registrano fino al 104% in più di commenti e il 53% di like rispetto a messaggi che non contengono immagini. Un tweet che contiene un’immagine può arrivare a 150% i più di retweet rispetto ad un tweet tradizionale.

La componente visiva che più influenza la nostra percezione è il colore. Anche la presenza del marchio è importante per l’80% dei consumatori.
Il colore blu è il preferito dal 40% della popolazione mondiale, ma si piazzano bene anche altri colori è i distinguo vengono fatti in base alla posizione geografia, età e sesso. Anche tra i social esistono preferenze e colori che riescono ad avere una maggiore performance, su Pinterest il rosso sembra dominare.
Anche la psicologia del colore è importante, ogni colore ha una sua caratteristica e vince in un particolare settore. Il nero, ad esempio, è il colore dell’eleganza e del lusso. Ottimo per fare da sfondo ai gioielli e i profumi di alta gamma. Se comunichiamo ad un pubblico femminile dovremo utilizzare il rosa, il verde per l’ambiente e la natura, mentre l’arancio è il colore della gioia e della felicità e che difficilmente passa inosservato ottenendo la nostra attenzione. Non è un caso che i pulsanti per inserire i prodotti nei carrelli degli e-commerce lo siano.

Saper ricondurre le sensazioni giuste con un’immagine appropriata, al fine di catturare il pubblico, è nelle priorità di chiunque produca contenuti, non ci sono regole certe e imparerete sul campo quali siano le più adatte dopo molti tentativi.

Comments are closed.